Psicofilosofia

Per me  psicologia e filosofia dovrebbero essere un’unica disciplina, insieme con le altre scienze umane e sociali (sociologia, antropologia, economia, neuroscienze, psichiatria, letteratura, poesia, arte, linguistica, semiologia ecc.), perché tutte hanno lo stesso oggetto: la natura umana.

Col termine Psicofilosofia intendo proprio questa unica disciplina ideale, che corrisponde sostanzialmente alla Panantropologia di Luigi Anepeta.

La psicofilosofia è una mia passione da quando ero adolescente. Ora che sono pensionato, dedico la maggior parte del mio tempo libero a ricerche ed esperimenti psicofolosofici.

Le mie conoscenze psicofilosofiche sono autodidattiche e attingono a diversi autori, nessuno dei quali ritengo abbia una visione sufficientemente completa della natura umana. Il mio approccio alla conoscenza è eclettico, integrato e pragmatico, finalizzato al miglioramento personale e sociale.

Le mie idee psicofilosofiche sono esposte in diversi documenti accessibili via internet, tra cui:

Psicologia dei bisogni

Psicoterapia sinottica

Psicoscopio

Il mio blog

I miei aforismi

Sinossi della natura umana

sinossi

Per gli esperimenti e il training di automiglioramento ho sviluppato il sito web mymindlab.com.

Temi principali delle mie ricerche

Natura umana, bisogni umani, libero arbitrio, valenza sociale, autocensura, bisogno di appartenenza, bisogno d’interazione, interazionismo simbolico, interazionismo strutturale, metainterazione, autogoverno personale, bias cognitivo, dissonanza cognitiva, attenzione selettiva, darwinismo neurale, introversione, costruttivismo, percezione sinottica, automiglioramento, agenti mentali, pragmatismo, conformismo, differenze umane, psicoanalisi, neuroscienze, stroke economy, socionomia, risorse sociali, Altro generalizzato, resistenza al cambiamento, panantropologia, psicologia dialettica, umanesimo, religione, strutturalismo, interazione strutturata, integrazione mentale ecc.